Collana Ottavo

Testi inediti di poesia, stampati tipograficamente a mano, con caratteri Garamond in piombo,

su carta Hahnemühle, in 150 esemplari numerati. Formato 20x14,5 cm.

A cura di Marco Rota.

pagina   1    2

 

La lüs del ver
La lüs del ver

Collana Ottavo - numero 0

Franco Loi 

La lüs del ver

dodici poesie inedite in dialetto milanese

con traduzione italiana a cura dell'autore

luglio 2006

 


Questa folla viva
Questa folla viva

Tutte le oscurità del verde
Tutte le oscurità del verde

Collana Ottavo - numero 2

Anna Cascella Luciani

Tutte le oscurità del verde

silloge inedita

luglio 2006

 


Il rosso e l'azzurro
Il rosso e l'azzurro

Collana Ottavo - numero 3

Maurizio Cucchi

Il rosso e l’azzurro

undici poesie inedite

ottobre 2006

 


Storie dell'armadillo
Storie dell'armadillo

Collana Ottavo - numero 4

Fabio Pusterla 

Storie dell’armadillo

poemetto inedito, con una Nota dell'autore

ottobre 2006

 


Mi sembrava un attimo fa
Mi sembrava un attimo fa

Collana Ottavo - numero 5

Alberto Bertoni

Mi sembrava un attimo fa

silloge inedita

gennaio 2007

 


Croci rosse e mezze lune
Croci rosse e mezze lune

Collana Ottavo - numero 6

Franco Buffoni

Croci rosse e mezze lune

sedici poesie inedite

febbraio 2007

 


Le contraddizioni
Le contraddizioni

Collana Ottavo - numero 7

Luciano Erba

Le contraddizioni

undici poesie inedite

marzo 2007

 


Feritoie
Feritoie

Collana Ottavo - numero 8

Eugenio De Signoribus

Feritoie

dodici poesie inedite

aprile 2007

 


Di questi boschi
Di questi boschi

Collana Ottavo - numero 9

Giampiero Neri

Di questi boschi

dodici poesie inedite

aprile 2007

 


Dall'uno al quattro
Dall'uno al quattro

Collana Ottavo - numero 10

Silvio Ramat

Dall’uno al quattro

ventiquattro poesie inedite, scritte tra il 2001 e il 2004

giugno 2007

 


 

pagina   1    2

 

L'effacement soit

ma façon de resplendir 

a Philippe Jaccottet (1925-2021)

Dove stai andando?,

vorrei chiederle mentre si alza. Se ne va.

Sta per essere qualcos'altro.

Mario Benedetti (1955 - 2020)

Dove comincio anch'io

Ho guardato il mondo e l’ho visto nella memoria,

facce senza occhi, gente che non parla più, un tacere

che sembra quello della morte, senza mai storia.

Franco Loi (1930 - 2021)

Nel scûr