Collana  OTTAVO  -  n. 1

Questa folla viva

di Roberto Deidier

dieci poesie vissute a Palermo

stampato tipograficamente a mano con caratteri Garamond su carta Hahnemühle

150 esemplari numerati

formato 20x14,5 cm

luglio 2006

 

Ascolta una delle poesie letta dall'autore durante la trasmissione di Radio3 Fahrenheit

copertina tipografica a due colori
copertina tipografica a due colori

 

 

 

Per quanti volti invano abbia cercato

Al chiarore d'una luce straniera,

Le vie, le piazze dove ho camminato

E atteso che giungesse infine sera

Ruotano vuote spazzate dal vento:

Ma dei tuoi occhi devi farne cento

O il sole anche quest'oggi t'ha abbagliato.

 

Non loro guardano, ma te che arrivi,

Ladro d'ogni figura, sia che dica

Vicinanza o da un attracco remoto

Gomena liberata dia gli abbrivi:

Felice del tuo niente, la fatica

Lascia le spalle, cede al ritmo noto

Dell'incessante passeggio dei vivi.

 

colophon numerato
colophon numerato

L'effacement soit

ma façon de resplendir 

a Philippe Jaccottet (1925-2021)

Dove stai andando?,

vorrei chiederle mentre si alza. Se ne va.

Sta per essere qualcos'altro.

Mario Benedetti (1955 - 2020)

Dove comincio anch'io

Ho guardato il mondo e l’ho visto nella memoria,

facce senza occhi, gente che non parla più, un tacere

che sembra quello della morte, senza mai storia.

Franco Loi (1930 - 2021)

Nel scûr