Collana  QUADERNI  -  n. 9


L'inferno azzurro

di Alda Merini

a Rainer Maria Rilke; scritto il 4, 29, 31 dicembre 2003

con due opere originali firmate e un'incisione numerata e firmata di Marco Marchiani Mavilla

stampato tipograficamente a mano con caratteri Garamond su carta Hahnemühle

44 esemplari numerati e firmati dall'autrice e dall'artista

[da 1 a 40 in numeri arabi e da I a IV in numeri romani]

formato 27,5x20 cm

8 maggio 2004

copertina
copertina

 

 

 

Angeli che straziate le mie carni

per il silenzio della poesia,

la vostra velocità e simile all'inferno

che vuole rubare l'anima.

Il tempo è qui come un figlio mai nato

nell'orologio che non ha specchi.

E dopo avermi baciato col mistero

mi fate rinascere sulle montagne più alte

dove vive la parola scritta

e lì piangete d'amore

per la mia pietà misconosciuta.

E sentendomi polvere sfiancata

mi levate la spada della vendetta

dal mio cuore di lettera incantata.

opera originale di Marco Marchiani Mavilla
opera originale di Marco Marchiani Mavilla

incisione originale di Marco Marchiani Mavilla a doppia pagina (misura lastra 185x210 mm)
incisione originale di Marco Marchiani Mavilla a doppia pagina (misura lastra 185x210 mm)
opera originale di Marco Marchiani Mavilla
opera originale di Marco Marchiani Mavilla
colophon numerato e firmato
colophon numerato e firmato

Dal 13 gennaio al 2 febbraio 2019, presso la sala espositiva "Virgilio Carbonari" di Seriate (Bg), in piazza Alebardi 1, si tiene la mostra personale di Raffaele Bonuomo Tracce. In esposizione anche il quaderno Neve.

Il 19 e 20 gennaio siamo presenti al Salone della Cultura di Milano.