Collana  QUADERNI  -  n. 53

Nuvole

di Philippe Jaccottet

traduzione di Marco Rota

con disegni originali di Paola Fonticoli in testo e sulla copertina a risvolti

stampato tipograficamente a mano con caratteri Garamond su carta Graphia

60 esemplari numerati e firmati dall'autore e dall'artista, più alcune copie per i collaboratori

formato 25,5x18 cm - in cofanetto a fascia

marzo 2010

copertina con intervento originale di Paola Fonticoli
copertina con intervento originale di Paola Fonticoli

intervento originale di Paola Fonticoli sull'intera copertina a risvolti
intervento originale di Paola Fonticoli sull'intera copertina a risvolti
frontespizio con intervento oroginale di Paola Fonticoli in controfrontespizio
frontespizio con intervento oroginale di Paola Fonticoli in controfrontespizio
pagina tipografica e interventi originali di Paola Fonticoli in testo e fuori testo
pagina tipografica e interventi originali di Paola Fonticoli in testo e fuori testo
pagina tipografica e pagina con interventi originali di Paola Fonticoli
pagina tipografica e pagina con interventi originali di Paola Fonticoli
cofanetto grigio a fascia con stampa a secco del titolo
cofanetto grigio a fascia con stampa a secco del titolo
colophon numerato e firmato
colophon numerato e firmato

L'effacement soit

ma façon de resplendir 

a Philippe Jaccottet (1925-2021)

Dove stai andando?,

vorrei chiederle mentre si alza. Se ne va.

Sta per essere qualcos'altro.

Mario Benedetti (1955 - 2020)

Dove comincio anch'io

Ho guardato il mondo e l’ho visto nella memoria,

facce senza occhi, gente che non parla più, un tacere

che sembra quello della morte, senza mai storia.

Franco Loi (1930 - 2021)

Nel scûr