Collana  OTTAVO  -  n. 17

Il seme ferito

di Claudio Recalcati

poemetto inedito dedicato a Dino Campana

stampato tipograficamente a mano con caratteri Garamond su carta Hahnemühle

150 esemplari numerati

formato 20x14,5 cm

dicembre 2008

copertina
copertina

 

 

Non tesse più inganni

o alchemiche imposture di parole.

Scorre da sola questa mano febbrile,

la spinta è un dolore

ignoto, evanescente come la nebbia

che avvolge queste lacrime, la nebbia

rapace di immagini e colori.

 

Tu, incandescente e impura

come qualunque essere che ha valore,

ruba di nuovo immagini all’alba

incollale di nuovo sulla tua figura

Scarna… Donami l’ocra eterna

che come ultimo passaggio di tintura

monocromatica lampeggia.

 

colophon stampato a due colori numerato
colophon stampato a due colori numerato

Il 18 e 19 gennaio siamo presenti al Salone della Cultura di Milano.