Collana  QUADERNI  -  n. 63

La piega della terra

di Maddalena Bolis

con tre linoleum originali di Gian Carlo Bulli numerati e firmati

incisi nel 1967 e qui stampati in prima tiratura

stampato tipograficamente a mano con caratteri Bodoni su carta Graphia

40 esemplari numerati e firmati dall'autore

formato 35x25,5 cm - in fascia protettiva

maggio 2012

copertina stampata in rosso
copertina stampata in rosso

 

 

Senza avidità per le braccia

il mio abbraccio:

ma breccia che sfila il buio

e scalda i metalli.

Non è un filo teso

questo respirarmi scuro

- ma fondo di foresta sopravvissuta,

il mio guardare è - colore,

- nuvola vuota di questo patire

è lo spingere - chili di me

verso i ponti di un lento risorgere.

frontespizio a due colori
frontespizio a due colori

linoleum di Gian Carlo Bulli numerato e firmato
linoleum di Gian Carlo Bulli numerato e firmato
linoleum di Gian Carlo Bulli numerato e firmato
linoleum di Gian Carlo Bulli numerato e firmato

linoleum di Gian Carlo Bulli numerato e firmato
linoleum di Gian Carlo Bulli numerato e firmato
colophon numerato e firmato all'autrice
colophon numerato e firmato all'autrice

Dove stai andando?,

vorrei chiederle mentre si alza. Se ne va.

Sta per essere qualcos'altro.

Mario Benedetti (1955 - 2020)

Dove comincio anch'io

Ho guardato il mondo e l’ho visto nella memoria,

facce senza occhi, gente che non parla più, un tacere

che sembra quello della morte, senza mai storia.

Franco Loi (1930 - 2021)

Nel scûr