Collana  QUADERNETTI  -  n. 4

Dio e la bambina

di Alina Rizzi

poemetto inedito dedicato a Sylvia Plath

stampato tipograficamente a mano con caratteri Garamond su carta Hahnemühle

99 esemplari numerati

formato 13,5x10,5 cm

21 luglio 2005

copertina
copertina

Circondata nell'alba livida

da lingue di pietra

ti assottigli tremolante

fessura di luce.

Non si può pretendere

oltre il limite allo specchio

percuotere le acque

perché dal fondo il colore.

Sei esattamente ciò che vedi

guardando avanti mietendo

grida e sussurri tu sei

femmina orgogliosa oltre la soglia divina

che rovisti le macerie spezzandoti

per l'ordine il senso una nuova

unità di misura.

Ingenua la tua razza

s'impenna al destino

porta una lettera scarlatta

e scalcia scalcia Ariel tuo destriero.

 

colophon numerato
colophon numerato

Dove stai andando?,

vorrei chiederle mentre si alza. Se ne va.

Sta per essere qualcos'altro.

Mario Benedetti (1955 - 2020)

Dove comincio anch'io

Ho guardato il mondo e l’ho visto nella memoria,

facce senza occhi, gente che non parla più, un tacere

che sembra quello della morte, senza mai storia.

Franco Loi (1930 - 2021)

Nel scûr