Collana  QUADERNETTI  -  n. 2

Amleto di carta

di Alda Merini

sette poesie inedite

stampato tipograficamente a mano con caratteri Bodoni su carta Hahnemühle

99 esemplari numerati

formato 13,5x10,5 cm

14 giugno 2005

copertina
copertina

 

 

Tu, Amleto di carta

sei una perla che ha visto

la morte.

 

Un giorno tanti anni fa

quando hai visto una donna

hai pensato

che fosse la tua fede

in Dio.

Era bella, ma era amara

come tutte le sorti

dell'uomo.

Come amante eri un saggio

bevendo lei hai bevuto

la sua cicuta.

Come era amara e come era dolce.

 

colophon numerato
colophon numerato

Leffacement soit ma façon de resplendir

a Philippe Jaccottet

(1925-2021)

Dove stai andando?,

vorrei chiederle mentre si alza. Se ne va.

Sta per essere qualcos'altro.

Mario Benedetti (1955 - 2020)

Dove comincio anch'io

Ho guardato il mondo e l’ho visto nella memoria,

facce senza occhi, gente che non parla più, un tacere

che sembra quello della morte, senza mai storia.

Franco Loi (1930 - 2021)

Nel scûr